Strategia Swing Trading – Come attuarla con profitto [GUIDA]

0
Strategia di trading Swing Trading

Visualizza sotto sezioni

Lo swing trading è una strategia di trading speculativa nei mercati finanziari in cui un’attività negoziabile ( forex, azioni, indici, materie prime) è detenuta per uno o più giorni nel tentativo di trarre profitto da variazioni di prezzo o “oscillazioni”. Una posizione di negoziazione oscillante è in genere mantenuta più a lungo di una posizione di negoziazione giornaliera , ma più breve rispetto all’acquisto e alla detenzione di strategie di investimento che possono essere mantenute per mesi o anni. I profitti possono essere ricercati acquistando azioni, valute forex, indici, materie prime . I segnali di momentum (ad esempio, massimo / minimo di 52 settimane) hanno dimostrato di essere utilizzati dagli analisti finanziari nelle loro raccomandazioni di acquisto e vendita che possono essere applicate nel trading swing.

 

Metodi di trading swing

L’uso di una serie di regole oggettive basate matematicamente per l’acquisto e la vendita è un metodo comune per i trader swing per eliminare la soggettività, gli aspetti emotivi e l’analisi ad alta intensità di lavoro del trading swing. Le regole di trading possono essere utilizzate per creare un algoritmo di trading o un “sistema di trading” utilizzando l’analisi tecnica o l’ analisi fondamentale per fornire segnali di acquisto e vendita.

Approcci commerciali più semplici basati su regole includono la strategia di Alexander Elder , che misura il comportamento dell’andamento dei prezzi di uno strumento utilizzando tre diverse medie mobili dei prezzi di chiusura. Lo strumento viene scambiato a lungo solo quando le tre medie sono allineate in una direzione verso l’alto e solo a breve quando le tre medie si stanno muovendo verso il basso. Gli algoritmi e i sistemi di trading possono perdere il loro potenziale di profitto quando ottengono abbastanza massa per ridurre la loro efficacia: “Ora è una corsa agli armamenti. Tutti stanno costruendo algoritmi più sofisticati e maggiore è la concorrenza, minori sono i profitti, “osserva Andrew Lo, direttore del laboratorio di ingegneria finanziaria.

Identificare quando entrare e quando uscire da un trade è la sfida principale per tutte le strategie di trading swing. Tuttavia, i trader swing non hanno bisogno di un tempismo perfetto – per acquistare in fondo e vendere al massimo delle oscillazioni dei prezzi – per realizzare un profitto. Piccoli utili costanti che comportano rigide regole di gestione del denaro possono aggravare i rendimenti nel tempo. È generalmente compreso che i modelli matematici e gli algoritmi non funzionano per ogni strumento  forex, azioni, indici, materie prime o situazione di mercato.

 

Rischi 

I rischi nel trading swing sono commisurati alla speculazione del mercato in generale. Il rischio di perdita nello swing trading in genere aumenta in un intervallo di negoziazione, o movimento laterale dei prezzi, rispetto a un mercato rialzista o ribassista che si sta chiaramente muovendo in una direzione specifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here